• amicizia
  • spirito di squadra
  • lealtà
  • impegno
  • etica sportiva

CAMPIONESSE D’ITALIA 2014 FIORETTO FEMMINILE A SQUADRE SERIE B2

Adria 25 aprile 2014.

Nella splendida ed emozionante cornice dei padiglioni dell’autodromo di Adria, nella prima giornata di gara dei Campionati Italiani a Squadre di Serie B1, B2 e C, le nostre grandiose ed eroiche fiorettiste, Giorgia Galesso, Francesca Canesso, Anna Zuin, hanno vinto il Campionato Italiano a Squadre di B2, conquistando anche la promozione nella Serie superiore. Le nostre atlete hanno saputo regalare una meravigliosa giornata al loro Maestro Ugo Galli, che con questa vittoria è stato sicuramente ripagato del gran lavoro dei mesi scorsi. La giornata è iniziata subito bene, dominando il girone a 4 con tutte vittorie: 45 a 26 con Accademia Drago Scherma di Terni; 45 a 29 con C.S. Aretino; 45 a 42 con Sporting Center Prato. Con tale ottimo risultato della prima parte di gara, la Squadra si è quindi presentata alla fase delle eliminazioni dirette in buonissima posizione, incontrando e battendo, nel primo assalto dei quarti di finale, con un netto 44 a 19 la Squadra del Piccolo Teatro di Milano. Il turno successivo, la semifinale, si è presentato molto difficile ed incerto fino alla fine. Infatti la forte compagine della Scherma Marcellini CUS Bergamo, prima nel ranking provvisorio dopo i gironi eliminatori, aveva accumulato nel corso dei vari assalti, un vantaggio che sembrava irraggiungibile. Ma tutte le nostre indomite ragazze hanno saputo, nell’ultima parte dell’incontro, dare il massimo, coscienti di avere ancora la possibilità  di un grosso ed importante traguardo. E’ stato proprio in quel delicato passaggio che si è visto il forte e resistente carattere della Squadra, prima fra tutte il suo Capitano Giorgia Galesso; negli ultimi tre assalti, dei nove previsti, nessuna delle tre si è sottratta al proprio dovere, rimontando con determinazione ed orgoglio una grossa differenza di stoccate, che aveva dato alle avversarie l’illusione di avercela fatta. Invece come ben sanno tutti gli schermidori, non bisogna mai arrendersi ed è stato questo il messaggio che arrivava da fondo pedana dal loro grande Maestro Ugo “forza ragazze non si molla” e loro pronte hanno obbedito con un netto 45 a 38. A quel punto concentratissime, si sono presentate sulla pedana della finale, ad aspettarle, una Squadra di tutto rispetto, l’Accademia Schermistica di Cantalupa Torino, guidata da una vecchia gloria del Petrarca degli anni settanta, il Maestro Attilio Calatroni, Medaglia d’Argento a Squadre di Fioretto alle Olimpiadi di Montreal. Anche questa volta, nonostante le avversarie si sentissero sicure del successo, forti in alcuni momenti anche di 10 stoccate di vantaggio, le nostre stupende fiorettiste hanno saputo ripresentare una entusiasmante rimonta, tutte hanno fatto la loro parte come nel turno precedente. Fortissime le emozioni per tutti i presenti e non solo per i sostenitori Petrarchini, poi un’interminabile minuto supplementare, alla fine il risultato di 43 a 42 per noi: Titolo Italiano e primo posto sul podio!!!! Era da tempo che il Fioretto del Petrarca non lo gustava, finalmente è arrivato il momento e siamo certi non finirà  qui. Complimenti da tutto il Petrarca Scherma alle nostre Fiorettiste Giorgia, Francesca, Anna e al loro Maestro Ugo Galli. Un complimento va fatto anche ad una grande assente della Squadra, Anna Teatini, bloccata a casa all’ultimo momento dalla febbre, il risultato è sicuramente anche un po’ suo, per il gran lavoro fatto da inizio stagione assieme alle sue grandi compagne ed amiche.

Anna Zuin, Francesca Canesso, Giorgia Galesso Presentazione Finale Si va alle dirette La prima diretta La Squadra Inizio Finale Vittoria!!! Il Trionfo Francesca Canesso, Lorenzo Varotto, Anna Zuin, Ugo Galli, Giorgia Galesso Anna Zuin, Francesca Canesso, Giorgia Galesso