• amicizia
  • spirito di squadra
  • lealtà
  • impegno
  • etica sportiva

GRANDE TRIONFO PER LE SQUADRE DEL PETRARCA AL TROFEO NAZIONALE KINDER+SPORT A SQUADRE UNDER 14

Campi Bisenzio (Fi) e Norcia (Pg) 1/2 febbraio 2014

In due città  lontane ma con il cuore molto vicino, le Squadre di Fioretto e Sciabola dell’Under 14 hanno ottenuto ottimi risultati, questo fine settimana, al Trofeo Nazionale Kinder + Sport Under 14 a Squadre, in programma per il Fioretto a Campi Bisenzio -Firenze e per la Sciabola a Norcia – Perugia. Un Trofeo dal sapore di Campionato Italiano a Squadre, tanti sono stati i team a parteciparvi provenienti da tutta Italia. Encomiabili e bravissimi i nostri atleti e atlete delle cinque squadre che hanno combattuto sotto l’attenta guida dei loro Maestri Cosimo Melanotte per la Sciabola e Ugo Galli per il Fioretto. Proprio questi ultimi i più soddisfatti, contenti di aver visto i loro allievi impegnati al massimo delle loro possibilità  , ma soprattutto attenti a far vedere una Gran Scherma come gli è stato insegnato. Per i nostri Maestri, nei due giorni di gara, è stato un continuo complimento da parte di tecnici e dirigenti di altre Società  di Scherma , in particolare per l’eccellente livello tecnico dei nostri piccoli schermidori.

SCIABOLA
CATEGORIA MASCHIETTI/GIOVANISSIMI
– Medaglia di BRONZO per la Squadra composta da GIANLUCA CECCHINATO, GIULIO GIURISATO, VERZEA FILIP, GIACOMO TREMOLADA. Hanno conquistato una bellissima medaglia, eliminando Squadre partite tra le favorite, affrontando la gara con grande coraggio e determinazione fin dall’inizio. Tra le prime Squadre incontrate, il Napoli Champ 2 e Roma Ariccia 2, sconfitte con risultati finali nettissimi. Per l’accesso alla semifinale hanno ceduto solo alla fortissima compagine del Lazio Scherma di Ariccia 1, che poi ha vinto la gara. A quel punto restava il Bronzo, non si poteva certo ritornarsene a casa a mani vuote. E così senza farsi intimorire, nonostante a fondo pedana degli avversari, Napoli Champ 1, vi fossero i Maestri e ben noti campioni olimpionici Luigi Tarantino e Gioia Marzocca, oltre ad un altro importante accompagnatore come Diego Occhiuzzi, argento a Londra, con grande freddezza, hanno tirato fuori tutto il loro talento e tutto quello che il loro Maestro gli ha insegnato (in quel momento non potevano certo deluderlo), affrontando e vincendo un difficilissimo incontro per il Terzo posto con il risultato di 36 a 34. Anche il Maestro Gigi Tarantino, da grande Campione e sportivo quale è, ha fatto i complimenti al nostro Cosimo Melanotte (Premio FIS “Seminatore d’Oro 2013) e ai nostri quattro stupendi sciabolatori per l’eccellente livello tecnico e le bellissime stoccate messe. E questo, per i nostri piccoli ma grandi sciabolatori, forse vale più dell’oro.
CATEGORIA RAGAZZE/ALLIEVE - Medaglia d’ORO della Squadra composta da: LIA CIMINO, ELENA FUSETTI, MADDALENA MICHIELI, MADDALENA VESTIDELLO.
Il Quartetto di Sciabolatrici più invidiato della giornata, vista l’apparente facilità  con cui hanno dominato la gara. Dopo la fase dei gironi eliminatori, superata senza difficoltà , nel ranking provvisorio si sono mascherate al quarto posto, poi non c’è stato nulla da fare per nessuno, hanno ingranato una marcia inarrestabile. Partite con una vittoria impressionante sul Club Scherma Varese, hatto poi affrontato squadre, non certo tra le ultime arrivate, come Club Scherma Torino e Frascati Scherma, vicendo nettamente con risultati di 45 a 36 e 45 a 40. A quel punto c’era la finale con la fortissima compagine di Napoli Champ, squadra accompagnata, come era stato nel giorno precedente, da nomi altisonanti come i Maestri Luigi Tarantino, Gioia Marzocca e Diego Occhiuzzi.
Purtroppo per Napoli non c’è stata storia per la seconda volta ed anche qui un risultato ineccepibile, 45 a 26 e Medaglia d’Oro!!! Un Maestro Cosimo Melanotte radioso ed entusiasmato per il risultato di una grande Squadra, frutto di tanto lavoro e sacrificio, suo ma anche delle sue bravissime atlete che non lo hanno certo deluso.
CATEGORIA BAIMBINE/GIOVANISSIMEQUARTO POSTO ad un passo dal podio si è conclusa la gara delle nostre atlete più piccole della categoria Under 14, solo per poco ed era Medaglia. Le nostre FANNY DI LENNA, BENEDETTA FUSETTI, CHIARRA MENDOZA, AGNESE MORO, hanno sempre combattuto al massimo, fino alla fine. L’incontro che poteva cambiare il risultato della giornata è stato quello per l’accesso alle semifinali, terminato a favore delle foggiane del Dauno per 36 a 32, poi sconfitte dalle loro conterranee del Club Scherma San Severo che hanno vinto la gara.
In quel momento bastava qualcosa in più di fortuna e forse la medaglia poteva diventare anche di metallo prezioso. Invece si è dovuto combattere per il terzo e quarto posto, con un’altra grande esclusa, la fortissima compagine del Napoli Champ e questa volta le atlete di Tarantino hanno avuto la meglio. Comunque soddisfatto il loro Maestro Melanotte, una squadra di giovanissime atlete che sicuramente faranno parlare di se in futuro.

FIORETTO
CATEGORIA RAGAZZE ALLIEVE – Un favoloso SETTIMO posto, che ha lasciato però un po’ di amaro in bocca alle nostre fiorettiste di questa Categoria: SVEVA FURLAN, SOFIA LUCCHIARI, FRANCESCA QUINTABA’, MATILDE SOMEDA. Le nostre piccole fiorettiste sono partite molto bene, in una gara difficilissima ed affollatissima, una quarantina di squadre circa. Dopo la fase dei gironi eliminatori, da dove è uscita imbattuta, la squadra era nelle prime posizioni. Le nostre ragazze, mediamente più piccole rispetto alle altre compagini (tre su quattro della categoria ragazze ed una allieva) non si sono fatte intimorire da subito. Infatti, hanno, con autorità , prima eliminato il fortissimo team del Mangiarotti Milano per 45 a 24, poi un’altra altrettanto squadra forte, questa volta della Toscana, la C.S. Aretino, per 45 a 42, conquistando così la zona delle finaliste. Nel loro percorso successivo, non del tutto fortunato, purtroppo per l’accesso alle semifinali, si sono trovate le concittadine della Comini, anche in questo caso un team di tutto rispetto, tanto più con tre atlete con un anno in più di età. Ciò nonostante il risultato è stato incerto fino alla fine e ha visto prevalere l’altra squadra per pochissimo, 45 a 42. Un vero peccato, perché le nostre fiorettiste ci tenevano veramente a fare un bel regalo al loro Maestro Ugo Galli, rimasto in ogni caso soddisfattissimo e gratificato per l’impegno di tutte e per l’eccellente livello tecnico fatto vedere. La gara è stata vinta dal Club Scherma Salerno.

CATEGORIA BAMBINE GIOVANISSIME – Validissima la prova delle nostre fiorettiste della Categoria delle più piccole. GAIA FABBRI COLABICH, ELENA FRANCESCHETTI, MARGHERITA LORENZI, VITTORIA ROSSI.
In una gara difficilissima con iscritte ben 48 squadre, la nostra, tra le più giovani, dopo aver superato la fase dei gironi eliminatori e anche il primo turno di dirette, ha sconfitto nettamente la compagine del Club Scherma Ancona. Poi, purtroppo, il suo percorso è stato in salita e molto impegnativo. Infatti, si è trovata ad affrontare negli ottavi di finale il fortissimo team della Comense Scherma che poi ha vinto la gara. Squadra composta da atlete tutte appartenenti alla categoria giovanissime, più grandi quindi di un anno rispetto alle nostre. Anche per questo gruppo il Maestro Galli è rimasto molto soddisfatto, in particolare per il giusto spirito di squadra e attaccamento alla maglia che le sue piccole atlete hanno saputo creare, che le porterà  sicuramente molto lontano.

Bravissimi e complimenti a tutte le Squadre e ai Maestri da tutto il Petrarca Scherma!!!

Maddalena Michieli, Lia Cimino, Elena Fusetti, Cosimo Melanotte, Maddalena Vestidello Margherita Lorenzi, Vittoria Rossi, Gaia Fabbri Colabich, Elena Franceschetti Sofia Lucchiari, Matilde Someda Francesca Quintabà , Sveva Furlan Sveva Furlan, Sofia Lucchiari, Matilde Someda, Francesca Quintabà  Squadra  Sveva Furlan, Sofia Lucchiari, Matilde Someda, Francesca Quintabà   2014 Filip Verzea, Giulio Giurisato, Gianluca Cecchinato, Giacomo Tremolada, Cosimo Melanotte  2014 Squadra Sciabola Maschietti Giovanissimi Medaglia di Bronzo  2014 Squadra Sciabola Medaglia di Bronzo Giacomo Tremolada, Filip Verzea, Gianluca Cecchinato, Giulio Giurisato 2014 Squadra Sciabola Maschietti-Giovanissimi  Filip Verzea, Giulio Giurisato, Giacomo Tremolada, Gianluca Cecchinato