• amicizia
  • spirito di squadra
  • lealtà
  • impegno
  • etica sportiva

UN ORO, DUE ARGENTO, UN BRONZO E TRE FINALISTI ALLA PRIMA PROVA NAZIONALE UNDER 14 SCIABOLA


Zevio (Vr) 15/16 novembre 2014Splendida affermazione, un trionfo dello Squadrone di Sciabolatrici e Sciabolatori del Petrarca alla 1a Prova Nazionale Gran Prix “Kinder+Sport” Under 14 a Zevio. Una Medaglia d’oro di Alberto Nigri, due medaglie d’Argento Anna Tavolini e Lucia Stefanello, una Medaglia di Bronzo di Gianluca Cecchinato, tre finalisti Maddalena Vestidello 5a, Margarita Coppo 5a, Edoardo Petrin 6°. Grandissima soddisfazione dei Maestri accompagnatori presenti Cosimo Melanotte, Stefano Stefano Stella, Stefano Di Muro, appagati dai bellissimi risultati di tutti i loro atleti, del loro durissimo lavoro dei mesi scorsi.
Tutti i risultati:
CATEGORIA BAMBINE:
Medaglia d’Argento di LUCIA STEFANELLO, che si arresa in finale alla vincitrice della prova Manuela Spica dell’Aquila, bellissimo 5° Posto di MARGARITA COPPO che sfortuna ha voluto s’incrociasse con la sua compagna di Sala Lucia, incontro finito con una sola stoccata di differenza 10 a 9; validissima anche la prova di VALENTINA CATTANEO e CARLOTTA FUSETTI uscite negli ottavi ad un passo per l’accesso al podio, anche in questa fase sfortuna ha voluto che una delle nostre piccole ma grandi atlete, Valentina, incrociasse per le semifinali Margarita, eliminando così una delle due;
CATEGORIA MASCHIETTI:
il migliore CESARE ARCOLIN si è arreso nei sedicesimi di finale, mentre i suoi compagni di Sala TOMMASO MILANI e ANTONIO TALLARICO sono usciti negli incontri di eliminazione dirette del turno precedente, gara vinta da Leonardo Conti di Varese;
CATEGORIA GIOVANISSIME:
buona prova di GIOVANNA VEZU’ ad un passo dalla fase finale, ha finito la sua gara negli ottavi; buona prova anche per SOFIA CECCHINI, uscita nel turno precedente degli incontri di eliminazione diretta, il suo un risultato di particolare significato considerato il lungo periodo di assenza dalle pedane, gara vinta da Lucrezia Dal Sal di Udine
CATEGORIA GIOVANISSIMI:
finale e ottimo 6° Posto di EDOARDO PETRIN , il migliore in questa Categoria, in una gara molto affollata vinta da Leonardo Tocci di Frascati; i suoi compagni di Sala si sono arresi nei turni di eliminazione diretta precedenti con questo ordine, GIACOMO TEMOLADA, LUCA MERCHIORI, GIORGIO SIVIERO, GIANLUCA BERTIN;
CATEGORIA RAGAZZE:
Medaglia d’Argento di ANNA TAVOLINI, un altro favoloso risultato il suo, una gara bellissima e combattutissima, si è arresa solo in finale alla vincitrice Gaia Carella di San Severo, campionessa italiana in carica della Categoria Bambine; più che ottimo il
9° posto di BENEDETTA FUSETTI, fermata negli ottavi ad un passo dalla finale; sono invece uscite nei sedicesimi FANNY DI LENNA e CHIARRA MENDOZA e nel turno precedente VIRGINIA BAIOCCHI e AGNESE MORO;
CATEGORIA RAGAZZI:
Medaglia di Bronzo a GIANLUCA CECCHINATO stupenda la sua gara e la medaglia conquistata dal nostro Vice Campione Nazionale in carica della Categoria Giovanissimi della passata stagione, un susseguirsi d’incontri al cardiopalma, superati con grande determinazione e tecnica schermistica, si è arreso solo in semifinale al vincitore della gara Giorgio Marciano di Napoli; bravissimo GIULIO GIURISATO si è fermato negli ottavi ad un passo dalla fase finale, mentre LUIGI GEREMIA, FILIP VERZEA, ANDREA MARIGO si sono arresi ai primi incontri di eliminazione diretta;
CATEGORIA ALLIEVE:
5° Posto di MADDALENA VESTIDELLO, un risultato bellissimo il suo, come sempre alle gare Maddalena non delude mai, in particolare come in questa di livello Nazionale, anche questa volta si è arresa solo ad un passo dal podio alla sua rivale di sempre, Viviana Varriale di Napoli, che poi ha vinto la prova; buona anche la gara delle altre due sue compagne di Sala ALESSIA DELL’OSA e MADDALENA MICHIELI, fermate nei sedicesimi di finale;
CATEGORIA ALLIEVI:
Medaglia d’Oro di ALBERTO NIGRI , in ordine per ultimo risultato solo perché il più bello e più importante di questo fine settimana. La sua una gara perfetta fin dall’inizio, un susseguirsi di sei incontri nel girone eliminatorio, vinti subendo solo 4 stoccate e mettendone ben 30 agli avversari, stessa cosa negli incontri di diretta vinti tutti prendendo al massimo 6 stoccate su 15, tranne nell’ultimo assalto della finale vinta per 15 a 10 su Roberto Bonsanto di San Severo; una superiorità  netta, grande la sua tecnica e fantasia schermistica, elogiata da molti dei tecnici presenti e a lungo applaudite dal pubblico; una grande soddisfazione e gioia per tutti, in particolare per suo Maestro Cosimo Melanotte.
Complimenti a tutti gli atleti e ai Maestri da tutto il Petrarca Scherma

Prima Prova Nazionale Categoria Gran Premio Giovanissimi Gran Prix "Kinder+Sport" - Zevio Verona Alberto Nigri Medaglia d'Oro Sciabola Categoria Allievi Prima Prova Nazionale Gran Prix "Kinder+Sport" a Zevio (Vr) Maestro Csimo Melanotte e Lucia Stefanello Cosimo Melanotte e Alberto Nigri Alberto Nigri Gianluca Cecchinato Chiarra Mendoza Stefano Di Muro, Gianluca Cecchinato, Cosimo Melanotte

Alberto Nigri medaglia d'Oro Sciabola Categoria Allievi  Gianluca Cecchinato Medaglia di Bronzo Anna Tavolini Medaglia d'Argento Sciabola Categoria Ragazze Anna Tavolini Medaglia d'Argento Sciabola Categoria Ragazze

Agnese Moro, Fusetti Benedetta, Stefano Di Muro, Anna Tavolini, Fanny Di Lenna, Baiocchi Virginia, Chiarra Mendoza Sciabola Categoria Giovanissime Cosimo Melanotte e Gianluca Cecchinato Semifinale Sciabola Categoria Ragazzi Alberto Nigri e il Maestro Cosimo Melanotte Anna Tavolini

Alberto Cecchinato Cosimo Melanotte e Chiarra Mendoza Alberto Nigri Gianluca Cecchinato

BH00DSC00897BH00DSC00841BH00DSC00886BH00DSC00876 BH00DSC00943 BH00DSC00831 BH00DSC00830 BH00DSC00869 BH00DSC00866 BH00DSC00841 BH00DSC00817 BH00DSC00816 IMG_1077[1] Gianluca Cecchinato, Cosimo Melanotte, Alessandro Cecchinato Anna Tavolini Maddalena Vestidello Alberto Nigri Anna Tavolini Lucia Stefanello Edoardo Petrin Sciabola Categoria Giovanissimi IMG_1079 Maddalena Vestidello Alberto Nigri e Maestro Cosimo Melanotte